Opportunità ..

Oltre ai crediti d’imposta e ai finanziamenti previsti dal Decreto Liquidità, di cui abbiamo già trattato, si segnalano i seguenti bandi relativi a contributi per acquisti DPI, finanziamenti agevolati, innovazione, risparmio energetico, dispositivi antiintrusione:

  • BANDO IMPRESA SICURA: Sono ammissibili le spese per l’acquisto di dispositivi ed altri strumenti di protezione individuale, sostenute tra il 17 marzo 2020 e la data di invio della domanda di rimborso L’agevolazione verrà erogata sotto forma di Contributo a Fondo Perduto fino al 100% delle spese ammissibili, nel limite massimo di € 500,00 per lavoratore e fino ad un importo massimo di € 150.000,00 per impresa. www.invitalia.it/cosa-facciamo/emergenza-coronavirus/impresa-sicura
  • REGIONE LOMBARDIA CREDITO ADESSO EVOLUTION: Trattasi di una forma di Finanziamento a medio termine:
    – da € 100.000,00 a € 800.000,00 per PMI, elevabile a € 1.500.000,00 per Mid Cap;
    – Da € 18..000,00 a € 200.000,00 per Liberi Professionisti e Studi Associati.
    Si unisce anche un Contributo a Fondo Perduto relativo all’abbattimento del tasso di interesse nella misura del 3%.  Riguarda Micro, Piccole e Medie Imprese, comprese le imprese artigiane e Mid Cap aventi sede operativa in Lombardia ed attive da almeno 24 mesi, appartenenti ai settori Manifatturiero, Servizi alle Imprese, Commercio all’ingrosso e al dettaglio, Costruzioni, Turismo e servizi di assistenza sociale, nonché Liberi Professionisti e Studi Associati. E’ richiesta una media dei ricavi tipici di almeno € 400.000,00 per PMI e Mid Cap e di € 120.000,00 negli ultimi due esercizi.
  • SAFE WORKING – IO RIAPRO SICURO”, INCENTIVI PER LA RIAPERTURA IN SICUREZZA DELLE IMPRESE CHIUSE PER IL CORONAVIRUS: il nuovo pacchetto di aiuti per le micro e piccole imprese lombarde per la fase2, che ammonta a 18.680.000 euro, di cui 15.200.000 di Regione Lombardia e 3.480.000 delle Camere di Commercio Lombarde. https://www.lombardianotizie.online/fase2-io-riapro-sicuro/
  • CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO BANDO FABER: Contributo a fondo perduto pari al 30% delle spese ammissibili nel limite massimo concedibile di 35.000 Euro per investimenti di micro e piccole imprese attive da almeno 24 mesi al momento della presentazione della domanda e appartenenti al settore manifatturiero (codice ATECO C), edile (codice ATECO F) e dell’artigianato (iscritte alla Sezione speciale del Registro delle Imprese della CCIAA) aventi almeno una sede operativa o un’unità locale in Lombardia.
  • BANDO DI CONTRIBUTI ALLE MICRO PMI BRESCIANE PER L’INTRODUZIONE DELLO SMART WORKING E PER L’IMPRESA DIGITALE (AGEF 2004) : Si prevedono le seguenti misure:  1) Servizi di consulenza e formazione finalizzati all’adozione di un piano di smart working 2) Investimenti in innovazione nell’ambito del progetto PID – Punto Impresa Digitale 3) Progettazione, restyling e/o nuova realizzazione di siti web aziendali, anche di e-commerce, per lo sviluppo di azioni di web marketing dei propri prodotti, anche attraverso social media marketing, direct email marketing e mailing list 4) Tecnologie per la sicurezza per la prevenzione di atti criminosi 5) Riduzione consumi energetici ed impatto ambientale e rifiuti.  I termini di presentazione delle istanze di contributo decorrono: da lunedì 11 maggio 2020 a giovedì 31 dicembre 2020 http://www.bs.camcom.it/files/Finanziamenti/Contributi_camerali_2019/2004_regolamento1_30_04_2020.pdf

In caso di necessità siamo a disposizione per assistervi ..

Giordano Boffelli Consulente per Imprese

RIGUARDO ALL'AUTORE

Giordano Boffelli Consulente per Imprese

Commenta o poni una domanda