.. 6920 ..bonus affitti

Non preoccupatevi non è il costo dell’affitto che dovete sostenere, 6920 è il codice tributo che può essere già speso in F24 per il recupero del bonus affitti. Qui alcuni chiarimenti dati sullo stesso ai nostri clienti anche in base alle precisazioni della circolare Agenzia delle Entrate 14/E:

  • Tutti questi soggetti devono aver avuto ricavi o compensi non superiori a 5 milioni di euro nel 2019 (ad esclusione delle imprese alberghiere e agrituristiche che non devono sottostare al requisito dei ricavi)
  • La diminuzione di fatturato (di almeno il 50%) deve esserci in ciascuno di mesi di marzo, aprile e maggio rispetto agli stessi mesi dell’anno precedente. Può spettare quindi anche solo per un mese. Non sommate il trimestre, il confronto si fa mese per mese
  • L’inquilino può cedere il bonus in conto canone scalandolo dal dovuto (serve l’ok del locatore)
  •  Per utilizzare il credito bisogna essere in regola con i pagamenti, termine massimo per pagare gli arretrati entro quest’anno, dal 2021 si perde
  • Spetta per tutti i locali ad uso non abitativo dove vengono svolte attività, anche per gli uffici situati in appartamenti
  • Per il calo di fatturato si fa riferimento al fatturato complessivo, ad oggi non ci sono aperture rispetto al considerare il fatturato di soli alcuni codici attività e non altri.

Lo studio rimane a disposizione..

Giordano Boffelli Consulente per Imprese

RIGUARDO ALL'AUTORE

Giordano Boffelli Consulente per Imprese

Commenta o poni una domanda