Le news della settimana

Se vi fosse sfuggito qualcosa:

  • PROROGA STATO DI EMERGENZA: Il Consiglio dei Ministri ha deliberato la proroga, fino al 15.10.2020, dello stato d’emergenza dichiarato lo scorso 31.01 in conseguenza della dichiarazione di “emergenza di sanità pubblica di rilevanza internazionale” da parte della Organizzazione mondiale della sanità (OMS).
  • CASSA INTEGRAZIONE COVID – ANTICIPAZIONE: Il governo prepara una nuova proroga di 18 settimane della cassa integrazione per l’emergenza Covid-19, con effetto retroattivo dal 15 Luglio, per coprire quelle imprese che hanno attivato sin da inizio marzo l’ammortizzatore sociale e lo stanno esaurendo. La proroga della Cig  sarà riservata a quelle imprese che hanno avuto una perdita di fatturato nel primo semestre 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019. L’ipotesi prevalente al momento sembra essere quella di prevedere da subito un contributo addizionale dal 9% al 15% per le imprese che usano la cassa Covid senza aver subito perdite di fatturato.  Fonte Il Sole 24 ore
  • PROROGA DURC: questa settimana l’Inps è intervenuto dicendo che la validità dei Durc On Line che riportano nel campo <Scadenza validità> una data compresa tra il 31.01.2020 e il 31.07.2020 risulta estesa fino al 29.10.2020.
    La precisazione Inps non tiene conto della proroga dello stato di emergenza, di cui sopra, al 15.10.2020..i DURC fruiranno quindi automaticamente di una nuova estensione della scadenza che si protrarrà al prossimo 13 gennaio.
  • EMERSIONE RAPPORTI DI LAVORO: Il Ministero dell’Interno e del Lavoro hanno fornito chiarimenti sulla procedura di emersione del lavoro irregolare.
  • SMART WORKING: la proroga dello stato di emergenza fino al 15/10/2020 da la possibilità di effettuare lo smart working in forma semplificata, prescindendo dall’accordo individuale…il nostro consiglio rimane comunque quello di stipularlo a prescindere.
  • FORMAZIONE APPRENDISTI IN CIG : l’Ispettorato nazionale del Lavoro ha fornito chiarimenti sulla formazione in modalità e-learning o FAD per apprendisti con contratto professionalizzante in cassa integrazione.
  • CONGEDO PARENTALE COVID: il periodo di fruizione del congedo parentale Covid-19 è stato esteso fino al 31.08.2020, sempre per un massimo di 30 giorni. A partire dal 19.07.2020 il congedo parentale può essere utilizzato anche in modalità oraria.
  • DETRAZIONI SPESE SANITARIE 2020: Per detrarre le spese, per esempio quelle sanitarie, sostenute nel 2020 con sistemi di pagamento elettronici il contribuente dovrà esibire al Caf o al professionista non solo fattura o scontrino e le ricevute dei pagamenti fatti tramite app, ma anche l’estratto conto bancario.
  • NUOVA SABATINI: E’ stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto Semplificazioni, che prevede, tra l’altro, l’aumento dell’importo erogato in un’unica soluzione, anziché nelle 6 precedentemente previste, della “Nuova Sabatini” (contributi alle imprese per il rimborso di prestiti destinati a investimenti in beni strumentali)

Ricordiamo poi che sono attivi i crediti d’imposta per le spese di adeguamento dei luoghi di lavoro in relazione alla emergenza Coronavirus e del credito d’imposta da sanificazione e acquisto di dispositivi di sicurezza.

Lo studio rimane a disposizione ..

 

 

Giordano Boffelli Consulente per Imprese

RIGUARDO ALL'AUTORE

Giordano Boffelli Consulente per Imprese

Commenta o poni una domanda