Ricordiamoci delle ferie 2018

22/06/2020

Non si tratta di un messaggio nostalgico….entro il 30 Giugno dovranno essere godute tutte le ferie maturate nell’anno 2018. Ricordiamo infatti  che delle quattro settimane normalmente spettanti in un anno al lavoratore, almeno due,  sono da fruire nel corso dell’anno di maturazione mentre le altre due settimane  vanno godute entro un periodo di 18 mesi dal termine dell’anno di maturazione. Se il contratto prevede più di quattro settimane queste possono essere monetizzate e non sono soggette alle sanzioni sotto indicate. Fate comunque attenzione al  CCNL che applicate in quanto  può anche spostare il termine per il godimento oltre i 18 mesi previsti dalla legge.

Il mancato godimento del periodo minimo legale delle ferie, ossia le 4 settimane entro il termine stabilito dalla legge o quello più ampio previsto dai contratti collettivi è punito con una sanzione amministrativa pecuniaria articolata come segue:
a) la sanzione “ordinaria” varia tra da 120 a 720 euro;
b) violazione riferita a più di 5 lavoratori o verificatasi in almeno 3 anni, la sanzione amministrativa va da 480 a 1.800 euro;
c) violazione riferita a più di 10 lavoratori o verificatasi in almeno 5 anni, la sanzione amministrativa va da 960 a 5.400 euro e non è ammesso il pagamento della sanzione in misura ridotta.
d) le maggiorazioni sono raddoppiate ove, nei 3 anni precedenti, il datore di lavoro sia stato destinatario di sanzioni amministrative o penali per i medesimi illeciti (art. 10, co. 1, e 18-bis, co. 3, D.Lgs. 8.4.2003, n. 66; art. 1, co. 445, lettere d) ed e), legge 30.12.2018, n. 145).

Il lavoratore può inoltre agire in giudizio per il risarcimento del danno biologico ed esistenziale.

Oltre alle sanzioni, sulle ferie non godute 2018, i datori di lavoro dovranno anticipare i versamenti contributivi entro il 20 Agosto 2020.

Come vedete una non corretta gestione può costare cara .. normarle all’interno di una policy aziendale è il primo passo anche per non scordarsene ..

Lo studio rimane a disposizione per approfondire l’argomento ..

 

Giordano Boffelli Consulente per Imprese

RIGUARDO ALL'AUTORE

Giordano Boffelli Consulente per Imprese

Commenta o poni una domanda