F24 chi e cosa si paga oggi .. e poi

Ritorniamo al nostro appuntamento di “chi versa oggi”……la conferma è che per essere esentati dai pagamenti valgono i parametri richiesti precedentemente e che abbiamo già commentato in una precedente news (calo di fatturato, limiti dimensionali, ecc.).

La novità del DL RILANCIO (ancora in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale) è la proroga al 16.09.2020 dei pagamenti in scadenza tra l’8.03.2020 e il 31.05.2020 compresi i pagamenti dovuti cartelle emesse dagli agenti della riscossione, e dei pagamenti dovuti a seguito di accertamenti esecutivi dell’Agenzia delle Entrate, avvisi di addebito dell’Inps, atti di accertamento emessi da Dogane o enti locali. Come più volte ribadito restano dovute alle scadenze ordinarie, ritenute di lavoro autonomo e sulle provvigioni, ritenute sui redditi di capitale.

Sospesa anche la prima rata dei versamenti Inps di Artigiani e Commercianti, sempre in presenza di calo di fatturato e limiti dimensionali che andrà versata al 16/09.

Restano confermate invece le scadenze (30/06-31/07 approvazione del Bilancio entro 180 gg) del pagamento di Irpef e Ires derivante dalle dichiarazioni dei redditi 2019.

Saldo e acconto Irap di giugno 2020 saranno cancellati definitivamente. La disposizione è destinata a imprese e professionisti fino a € 250 milioni di fatturato.

Per chi volesse usufruire delle proroghe sopra indicate il nostro consiglio è quello di pianificare il tutto all’interno di un nuovo budget finanziario per evitare di farsi trovare impreparati a Settembre.

Ricordiamo tra i nostri servizi è presente la divisione TEMPORARY MANAGER che può aiutarvi in questa pianificazione .. contattateci in caso di bisogno.

Lo studio rimane a disposizione ..

Giordano Boffelli Consulente per Imprese

RIGUARDO ALL'AUTORE

Giordano Boffelli Consulente per Imprese

Commenta o poni una domanda