Alcune novità di interesse dal 1 Luglio 2020 ..

Si riassumono alcune novità normative di interesse che entreranno in vigore dal 1.07.2020:

contante: diventano vietati i trasferimenti di denaro tra privati superiori a € 1.999,99;
trattamento integrativo in busta paga: il bonus di € 80 (bonus Renzi) verrà sostituito dal trattamento integrativo dei redditi di lavoro dipendente e assimilati pari a € 100 al mese. È rivolto a chi ha redditi compresi tra € 8.174 e 28.000; è prevista poi l’introduzione di un ulteriore strumento di sostegno al reddito sotto forma di detrazione dall’imposta lorda per i titolari di reddito complessivo compreso tra 28.000 e 40.000 euro;
credito d’imposta per utilizzo del Pos: è previsto un credito d’imposta pari al 30% dei costi addebitati per i pagamenti effettuati tramite carte di credito, bancomat e prepagate,sui pagamenti elettronici a favore di esercenti e professionisti. Possono accedere all’agevolazione imprenditori e lavoratori autonomi che nell’anno precedente hanno avuto ricavi o compensi non superiori a € 400.000;
auto aziendali: sulle auto aziendali concesse in uso promiscuo ai dipendenti è in arrivo una nuova fiscalità parametrata alle emissioni di CO2. Il fringe benefit cambia per i veicoli a bassa emissione (auto elettriche o ibride plug-in) e per quelle inquinanti (con emissioni superiori a 160 g/km). Per le nuove regole devono verificarsi due condizioni: gli autoveicoli devono essere di nuova immatricolazione e il contratto di concessione dell’auto deve essere stipulato dopo il 1 Luglio 2020.

Per approfondimenti lo studio rimane a disposizione ..

Giordano Boffelli Consulente per Imprese

RIGUARDO ALL'AUTORE

Giordano Boffelli Consulente per Imprese

Commenta o poni una domanda